Connect with us

Medicina e Salute

25 novembre, Giornata internazionale contro la violenza sulle donne

violenza_donne1

Sono mogli distrutte, sfinite da mariti dispotici che le sottomettono con la paura. Sono donne picchiate a sangue che raccontano agli amici di essere scivolate nel box doccia. Sono ragazze violentate dal “branco” che le costringe al silenzio con la minaccia di diffondere foto e video sui social.

Una schiera di donne che non hanno più voce, private del soffio della vita da uomini violenti e fragili, che spesso erano i loro compagni o membri della loro famiglia.

Troppe sono ormai le storie di femminicidio in Italia: nel 2021, sono 103 le donne uccise sino a ora, il 10% di queste ammazzate in Sicilia, che registra un aumento del fenomeno del 3%. Una guerra drammaticamente reale contro il genere femminile, una guerra spaventosa legata a una mentalità anacronistica e incomprensibile che uccide più dei delitti di mafia in modo trasversale.

Colpisce belle e meno belle, giovani e mature, professioniste, studentesse, lavoratrici, mamme, figlie. Un dolore per tutti che non può nascondersi dietro la parola “amore” perché non è amore, è violenza, è reato.

Il numero antiviolenza e stalking è il 1522

Continue Reading
Informazione Pubblicitaria
Clicca per commentare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *