Connect with us

Alimentazione

MAIORCHINO, IL FORMAGGIO CHE ROTOLA

maiorchino_il_formaggio_che_rotola

Può un formaggio essere buono buono e anche divertente? In Sicilia sì!

Infatti, il Maiorchino, rinomato pecorino che richiede un lungo processo di lavorazione artigianale e una stagionatura fino a 2 anni, a Novara di Sicilia, borgo del Messinese, è anche un antico gioco risalente al Seicento quando i pastori si sfidavano tra loro facendo rotolare le forme del formaggio per dimostrare la resistenza agli urti del loro prodotto e di conseguenza la gradevolezza della stagionatura.

Ancora oggi, nel paesino durante il Carnevale, si organizza un singolare torneo a squadre che consiste nel far rotolare forme ben stagionate di questo formaggio lungo le strette viuzze del centro storico.

Il tipico alimento color giallo paglierino, dal sapore intenso e piccante, viene prodotto in primavera quando il latte di pecora e quello di capra garantiscono una resa migliore. Per apprezzarne al meglio la squisitezza si consiglia di accompagnarlo con vini rossi liquorosi siciliani come la Malvasia proveniente dalle Eolie e il Marsala prodotto da secoli nel paese omonimo.

Il Maiorchino, eccellenza della gastronomia non solo siciliana ma nazionale, ha rischiato l’estinzione per questo motivo deve essere conosciuto, sempre più gustato e tutelato con un rilancio a livello  internazionale.

Continue Reading
Informazione Pubblicitaria
Clicca per commentare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *